La Speranza è l'ultima a morire

Vincerà il migliore, ossia Marquez

di Mirko Spino
Marc Marquez
Andrea Dovizioso
Revolution starts at home preferably in the bathroom mirror
Due Ruote
Ritratto di mirko

Facciamo che stavolta la cronaca della gara la scrivo il sabato sera.
Facile: domani il mondiale lo vincerà Marquez, con il dispiacere di tutti tranne che di suo padre.

Tempo scrissi che il Dovi è un secondo.
Lo penso ancora anche se penso che abbia regalato dei momenti di grande motociclismo quest’anno.
Eppure mi piacerebbe essere smentito da Andrea da Frampulla, e che lui domani possa sventolare il n 1.

L’unica ipotesi è che MM93 sfoderi la sua incapacità di gestire le situazioni e che finisca a terra.
Non sarà Iannone #escilo a farlo, almeno non di proposito, indeciso su chi tra i due gli sta di più sulle palle.
E che gli altri piloti si facciano da parte per farlo passare.

Insomma, no. Vince Marquez.
Ed anche se mi pesa dirlo, ma mi pesa proprio tanto, ė giusto che vinca.
Perché ė stato più veloce sempre.
Perché quando va male finisce quarto.
Perché riesce a fare imprese da paura.

Il Dovi ha sorpreso per la cattiveria con cui si ė preso un paio di vittorie, ma non vale Marquez. 
Detto ciò, e sapendo che non sempre è il migliore a portarsi a casa la coppa (Lorenzo 2015, Hayden 2006), domani tiferò tanto per il romagnolo Dovizioso sulla tedesca Ducati. 

Commenta